Controllare la luce dello sfondo con il Beauty Dish e la griglia

PUNTATA #110

Pur essendo in studio, oggi fingiamo di essere a casa di un amico, senza troppa attrezzatura nella nostra borsa. Decidiamo di fare qualche scatto a quella nostra amica che non vediamo da tempo e improvvisiamo un set. Come sfondo una parete di casa, magari bruttina, a mattoni… in pratica non ci troviamo in una situazione ideale. Cosa possiamo fare? Scopriamolo in questa puntata della #TutorialTV.

Lo sfondo che sparisce

Lo scopo è giocare con il flash per creare uno stacco tra il soggetto e lo sfondo, ossia tra la nostra bellissima Sara e il muro spoglio. È fondamentale avere esposizioni diverse tra soggetto e sfondo, per questo ci aiutiamo con un Beauty Dish (un tipico light shaper per realizzare fotografie di beauty) posizionato su un  D-lite RX 4 di Elinchrom.

Un altro fattore da tenere bene in considerazione è la luce ambiente che influisce nel nostro scatto. Per avere un maggiore controllo sulla luce del flash possiamo ricorrere ad una griglia, modificatore di luce, che grazie alla sua conformazione permette di avere un fascio di luce molto collimato concentrato sul soggetto.

Fondo Scuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *