Hai un codice sconto?

clicca qui per riscattarlo.

CARICAMENTO...
  1. Adobe Stock City Guide: New York
  2. A ciascuno il suo ombrello
  3. One light portrait “Leibovitz style”
  4. Scattare in casa: luce continua o luce flash?
  5. Il polarizzatore
1 / 5
Editor

Adobe Stock City Guide: New York

645 VISUALIZZAZIONI
PUBBLICATO IL: 15 febbraio 2017

Esperimenti creativi attraverso Adobe Stock che in questo caso si trasforma in guida turistica della città di New York.



Questa strabiliante città ha molti nomi: La Grande Mela, Gotham, Capital City e così via, ma, indipendentemente dal suo nome, tutti sono concordi nell’affermare che questa immensa giungla di cemento è l’epicentro mondiale di arte, cultura, musica, cibo e chi più ne ha più ne metta.

Con oltre 8 milioni di persone in una metropoli sempre in movimento, vediamo insieme le caratteristiche della città che non dorme mai attraverso le bellissime immagini di Adobe Stock.

Tutti a bordo

Uno dei simboli di New York, ed il principale mezzo di trasporto dei suoi abitanti, è senza dubbio la Subway, metropolitana. Economica, più veloce di un taxi e ben ramificata in tutta la città offre l’alternativa numero uno per spostarsi nella grande mela. In alcuni punti non è né moderna né pulita, tuttavia è caratteristica anche nella sua trascuratezza.

new york subway

New York Subway

Guarda in su

New York non sarebbe New York senza i suoi maestosi, imponenti e altissimi grattacieli che compongono il suo inconfondibile skyline. Ammirare questi colossi di vetro è stupefacente soprattutto dall’altro. Molti i palazzi con vista panoramica della city: Rockefeller Center, Empire State Building. una validissima alternativa è sorseggiare un aperitivo su uno dei tantissimi rooftop.

new york rooftop

Lasciati ispirare

Centinaia di musei e gallerie d’arte sono presenti in tutta la città e abbracciano ogni tipo di gusto estetico e stilistico. Dalle tappe canoniche e super blasonate come il MOMA o il Guggenheim ai musei più particolari come il MoMath dedicato alla matematica oppure il museo Gangaster nell’East Village.

New York museo storia naturale

new york museo arte

Mangiare per strada

Uno dei must di New York è l’hot dog mangiato per strada. La metropoli è famosa per la cucina internazionale e l’innovazione culinaria. È possibile trovare praticamente tutto ciò che si può desiderare da mangiare in questa città, anche a livello economico, da una fetta di pizza a $ 1 o una pizza intera a $ 1000!

New York Hot Dog

Il cibo newyorkese è variegato e sorprendente. Lo trovi ovunque e anche in stranissimi e super affollati mercati coperti come il Chelsea Market. Lasciatevi tentare dalla cheesecake, dai bagel, dai super hambuerger, ma anche il famoso pastrami di Katz’s Delicatessen oppure la zuppa di vongole di The Lobster Place.

New York zuppa di vongole

Fai una pausa

È facile in questa enorme città essere sopraffatti dal caos e dalla frenesia, questo è il motivo per cui i newyorkesi sfruttano appieno gli spazi esterni e i parchi. Central Park è, naturalmente, una meta fondamentale nel vostro viaggio a New York. Rilassante, immenso, affascinante in ogni stagione dell’anno. Inoltre si possono praticare tantissime attività sportive.

Central Park

Il polmone verde di Manhattan è ricco di eventi che si svolgono ogni giorno nei diversi punti del parco. E ancora sculture da ammirare e siti famosi da ammirare come Strawberry Fields Memorial, un’area dedicata a John Lennon.

Strawberry Fields Memorial

Il consiglio è quello di scoprire anche parchi minori, come Bryant Park e andare alla ricerca di piccoli angoli di tranquillità. Nel periodo natalizio si può visitare un variegato mercatino.

Bryant Park New York

Per una vista mozzafiato meglio andare al Brooklyn Bridge Park, dove è possibile pattinare o andare in kayak durante l’estate.

New York Brooklyn Bridge Park

Scoprire i posti inaspettati

All’interno della Grande Central Station, di fronte all’Oyster Bar, c’è la Whispering Gallery, la galleria del sussurro. Un gioco di echi e sussurri che rendono il posto mistico e misterioso.

Grand Central Station

Una passeggiata sull’Highline, riqualificazione urbana ben riuscita di una sezione in disuso della ferrovia sopraelevata che è diventata un parco, pista pedonale con chioschi e spazi per il relax, installazioni artistiche e sede di numerosi eventi. Il parco, a circa 9 metri d’altezza, collega per 1,22 km Gansevoort Street e la 30esima Strada, ma vi è un progetto di estensione verso Nord.

new york highline

Non vi resta che prenotare un volo e partire alla volta della città che non dorme mai!

Adobe Stock City Guide: New York

FOCUS TAG

COMMENTI (0)

Lascia un commento


Pubblica commento

Total-Photoshop è di proprietà di Logic Media s.r.l.
Via Staurenghi 37, 21100 Varese - Telefono e Fax: 0332.288642 - P.iva: 03269350124