CARICAMENTO...
  1. Scattare con le luci di Natale
  2. Ombrelli deep: il telo diffusore
  3. Ritratto creativo con il flash a slitta
  4. Ombrelli deep non solo per i giorni di pioggia
  5. Unione Panorami con Lightroom
1 / 5
Managing Director at APROMASTORE

Scattare con le luci di Natale

1285 VISUALIZZAZIONI
PUBBLICATO IL: 07 dicembre 2016

Visto il clima natalizio abbiamo pensato di darvi alcune indicazioni su come ottenere scatti originali fotografando in ambienti con le luci natalizie.

Sappiamo che scattando con il flash, e regolando opportunamente il tempo di posa, è possibile registrare non solo la luce del flash, ma anche una parte della luce ambiente. Questa tecnica può essere utile quando sono presenti luci ambiente che servono a ricreare una particolare atmosfera: una abat-jour, un caminetto o, nel nostro caso, delle luci natalizie utilizzate per creare uno sfondo inusuale.
Lavorando con un tempo di sincro-x standard, 1/125s, l’esposizione del nostro soggetto principale, illuminato dal flash, risulterebbe corretta, ma l’effetto delle luci di contorno verrebbe azzerato dalla potenza del lampo ottenendo un’immagine poco piacevole.

Vediamo allora come possiamo cambiare risultato grazie a pochi accorgimenti 🙂

modella natale luci

In questo primo scatto la catena di piccole luci puntiformi, molto luminose, riesce ad impressionare il sensore anche nello scatto eseguito con un tempo di otturazione piuttosto veloce: 1/100s. Anche se sono fuori fuoco, le luci risultato troppo nette e poco artistiche.

ragazza luci natale
In questa seconda fotografia abbiamo scattato a pari diaframma, ma con un tempo di posa più lento e dopo aver posizionato la macchina su di un treppiede. Come si può notare, l’esposizione della modella è pressoché invariata, a dimostrazione del fatto che il tempo di posa non ha influenza sull’esposizione dovuta al flash.
La sovraesposizione delle luci di fondo, che è la conseguenza del tempo di posa allungato, le rende più luminose e con un alone marcato, uno scatto decisamente più piacevole rispetto al precedente.

Abbiamo capito che il soggetto principale è illuminato unicamente dalla luce flash; si tratta di una luce istantanea, in grado di bloccare il movimento come fosse un otturatore. Proviamo ora a sganciare la macchina dal treppiede per aggiungere movimento solo allo sfondo della nostra immagine.

luci ragazza natale
Questo il risultato di uno scatto eseguito con il tempo di posa di 1/15s, imprimendo alla macchina un movimento dal basso verso l’alto subito dopo aver premuto il pulsante di scatto. Così facendo il flash, partito immediatamente dopo lo scatto, ha fatto registrare un’immagine ferma e correttamente esposta della modella, mentre le luci sullo sfondo hanno impressionato il sensore per tutto il tempo di esposizione, creando una scia dovuta al movimento della macchina.

Grazie alla possibilità di controllare subito il risultato, è possibile sbizzarrirsi in mille e più movimenti lineari, circolari, regolari o irregolari, per un risultato sempre diverso e mai banale!

Scattare con le luci di Natale

FOCUS TAG

COMMENTI (0)

Lascia un commento


Pubblica commento

Total-Photoshop è di proprietà di Logic Media s.r.l.
Via Staurenghi 37, 21100 Varese - Telefono e Fax: 0332.288642 - P.iva: 03269350124

NULL