Managing Director at APROMASTORE

Scattare fuori dallo studio: i flash con radiocomando

4758 VISUALIZZAZIONI
PUBBLICATO IL: 14 Luglio 2016

In questa puntata della #TutorialTv affrontiamo insieme un argomento che abbiamo cominciato a trattare in un nostro precedente articolo: scattare fuori dallo studio. In particolare oggi ci soffermiamo sull’analizzare i diversi flash con radiocomando che possiamo utilizzare quando ci troviamo in situazioni “scomode”, magari quando siamo in viaggio e vogliamo realizzare degli scatti sensazionali, ma non abbiamo tutto l’occorrente di cui solitamente disponiamo in studio.

I Flash con radiocomando, le diverse tipologie

Questo tutorial lo abbiamo realizzato a Cernobbio presso l’Hotel Regina Olga (CO), quando siamo fuori dal nostro studio cerchiamo sempre di viaggiare leggeri, con l’attrezzatura più pratica e veloce. Uno degli accessori indispensabili è il flash con radiocomando. Oggi analizziamo da vicino la gamma Phottix.

flash con radiocomando

Phottix Ares

Tutti questi kit sono composti da un trasmettitore, che andrò a posizionare sulla macchina fotografica, e da un ricevitore, che andrò a posizionare in prossimità del flash. Questo è il prodotto entry level della gamma, mi consente di comandare solamente lo scatto flash. Phottix Ares è un radiotrigger per flash universale, facilissimo da utilizzare e altamente performante.

Phottix Stato II Multi

Questo è un prodotto un pochino più avanzato, che mi consente di trasmettere in TTL al Flash che monterò sulla mia fotocamera. Permette di gestire 4 gruppi di flash e 4 canali radio. Strato II Multi, utilizzando i cavetti forniti di serie, permette anche di essere utilizzato come radiocomando a distanza per comandare lo scatto della fotocamera.

Phottix Strato TTL

In questo caso il trasmettitore non dispone più di una slitta, la cosa interessante è che il flash remoto verrà comandato pienamente in TTL. Posso, quindi, organizzare set composti da più punti luce. Il display LCD sul trasmettitore consente una facile impostazione dei canali e delle funzioni. Tramite una porta USB è inoltre possibile aggiornare il firmware dello Strato TTL.

Phottix Odin2

L’ultimo nato in casa Phottix, in questo caso non dispongo più di un kit composto da ricevitore e trasmettitore, ma ho dei componenti separati. Ho un trasmettitore che può lavorare con 5 gruppi di flash su 32 canali. Molto utile in occasione di grandi eventi, perché posso inserire una chiave di cifratura in modo tale che il trasmitter parli esclusivamente con i flash.

Flash integrato Phottix Mitros+

Questo è il flash più performante, il top di gamma. È un flash integrato, dispone già di un transiver integrato.

Nelle prossime puntate vedremo l’applicazione pratica di questi interessanti strumenti per realizzare i vostri scatti fuori dallo studio.

COMMENTI (0)

Lascia un commento


Pubblica commento


Scattare fuori dallo studio: i flash con radiocomando

FOCUS TAG

Total-Photoshop è di proprietà di Logic Comunication s.r.l.
Via Salvo D'acquisto 2, 21100 Varese - P.iva: 03798290122